ENZIMOPATIA: LA NUOVA FRONTIERA ALLA LOTTA CONTRO IL CANCRO Relatore: Pasquale Ferorelli (3° parte)

VIENNA 5° WORK SHOP INTERNAZIONALE 17-18-19 MAGGIO
i numerosi casi clinici trattati con i prodotti Citozeatec offrono all’attenzione di ricercatori e medici sanitari
1° Rigenerazione del dito indice della mano destra di una bambina di due anni
2° Rigenerazione del cuoio capelluto affetto da carcinoma maligno,
3° Ririgenerazione della mano lacerato dalla motosega,
4°Rigenerazione dei tessuti lacerati da incidente in moto.
Citozeatec utilizza le più avanzate biotecnologie nei propri impianti industriali, mediante il coordinamento di enzimi specifici.
Alcune caratteristiche degli enzimi:
Le ossidoriduttasi catalizzano le reazioni di ossidoriduzione; le transferasi trasportano gruppi chimici (per es. NH2, acili, ecc.) da un donatore a un accettore; le idrolasi catalizzano la scissione di composti (contenenti legami C−O, C−O−C, C−N) mediante l’aggiunta di una molecola d’acqua; le liasi rimuovono gruppi chimici dai substrati introducendo doppi legami, oppure, in senso inverso, addizionando gruppi di corrispondenza di doppi legami; le isomerasi catalizzano i processi di isomerizzazione; le ligasi, note pure come sintetasi, catalizzano l’unione tra due molecole, rompendo contemporaneamente un legame pirofosforico dell’ATP o di un trifosfato analogo.

Per consultare i protocolli ed essere informato su prodotti e ricerche, registrati al nostro sito